Modello teorico di base CBPT

Impara le caratteristiche di base della Cognitive Behavioral Play therapy (CBPT)

Descrizione

La Cognitive Behavioral Play Therapy (CBPT) è un adattamento evolutivamente sensibile della Cognitive Behavioral Therapy (CBT). La CBT è un trattamento consolidato per adolescenti e adulti, volto a modificare i modelli negativi di pensiero che causano emozioni negative e comportamenti disadattivi. La CBPT è progettata specificamente per i bambini di età compresa tra 2½ e 8 anni e sottolinea l’uso del gioco per fornire strategie CBT efficaci. Poiché il gioco è un processo naturale nei bambini piccoli, il bambino è in grado di partecipare attivamente all’acquisizione delle strategie. Pertanto, le tecniche possono essere insegnate e comunicate in modo accattivante e accessibile. Il modeling viene spesso utilizzato per comunicare interventi, ma vengono utilizzati anche altri metodi.
Una vasta gamma di metodi di intervento cognitivo e comportamentale sono inclusi nel trattamento.
La CBPT insegna la generalizzazione dei comportamenti adattivi appresi ad altri contesti e incorpora tecniche di prevenzione delle ricadute. Nel complesso, il trattamento è sia strutturato che non strutturato, il che consente un equilibrio tra collaborazione attiva e apprendimento spontaneo.

Saranno esplorate somiglianze e differenze tra i vari approcci terapeutici del gioco. Molti esempi di casi verranno utilizzati per dimostrare sia la messa in atto che l’efficacia della CBPT. Saranno presentate ricerche pertinenti.
Tutto questo verrà presentato in quattro moduli separati. 

Obiettivi

Al completamento dei quattro moduli, i partecipanti dovrebbero essere in grado di:

  1. Comprendere le caratteristiche di base della Cognitive Behavioral Play Therapy (CBPT)
  2. Comprendere i principi della CBT che si applicano ai bambini piccoli nella CBPT
  3. Comprendere la CBPT con i bambini in età prescolare e in età scolare
  4. Applicare la CBPT con i bambini in età prescolare e in età scolare
  5. Imparare da esempi di casi in cui gli interventi di CBT possono essere adattati per l’uso con i bambini
  6. Comprendere le differenze tra la CBPT e le terapie di gioco più tradizionali

Struttura del corso

Susan M. Knell
Meena Dasari

Modulo 1: Modello teorico di base

Descrizione  CBPT con bambini piccoli

  • Principali premesse della Terapia Cognitiva
  • Applicazioni
  • Problemi con bambini in età prescolare
  • Integrare la CB e le terapie di gioco
  • Principi della CBPT

2 ORE

Susan M. Knell
Meena Dasari

Modulo 2: Adattamento della CBPT per l'uso con i bambini-Parte uno

  • Adattamento della terapia cognitiva per lavorare con i bambini piccoli
  • Implicazione per la CBPT con i bambini piccoli
  • Fasi del trattamento 
  • CBPT: Erogazione della terapia: Modeling 
  • Integrazione di tecniche supportate empiricamente nella CBPT
    • Tecniche comportamentali
    • Tecniche cognitive

3 ORE

Susan M. Knell
Meena Dasari

Modulo 3: Adattamento della CBPT per l'uso con i bambini-Parte due

  • Setting/ Materiali
  • Materiali di gioco
  • Stanza della play therapy
  • Gioco strutturato vs. gioco non strutturato
  • Somiglianze e differenze: CBPT e le altre terapie di gioco 
  • Prevenzione delle ricadute
  • Conclusione
  • Implicazioni cliniche della CBPT
  • Supporto empirico-CBT
  • Risorse: Biblioterapia

2 ORE

Susan M. Knell
Meena Dasari

Modulo 4: Applicazioni cliniche della CBPT

  • Progettare la CBPT per un bambino
  • Progettare la CBPT per un bambino con Ansia da Separazione (studio di un caso)
  • Progettare la CBPT per un bambino con Mutismo Selettivo (studio di un caso)
  • Progettare la CBPT per un bambino con Fobia (studio di un caso)
  • Affrontare gli ostacoli nella CBPT

3 ORE

error: Contenuto protetto!